martedì 6 giugno 2017

La pianta grassa

Uhmmm, vediamo... Perché è un bel po' che non posto? Perché in sostanza non ho più finito nulla fino ad oggi. Mi sono arenata in un lavoro che non mi andava giù e sono entrata in modalità LIFO, ecco perché.

Quando qualcuno su Ravelry ha proposto di testare un modello di amigurumi all'uncinetto a forma di piantina di cactus, non ho saputo dire di no. Dovevano essere pronti per il 10 di giugno, sembrava un lavoro veloce da fare, e io avevo bisogno di un diversivo. Anzi, di un secondo diversivo. Vi ho mai detto quanto odio lavorare il bouclé? Ecco, un diversivo solo non mi era bastato.


Purtroppo non posso linkarvi il pattern perché non so nemmeno se lo pubblicheranno mai, si tratta di un modello da usare durante un laboratorio dal vivo e può darsi che rimanga un modello esclusivo.

In effetti queste piantine all'uncinetto sono velocissime da fare. La cosa che mi ha chiesto più tempo è stato scrivere le mail: sono pignola, sono prolissa, non mi basta dire "c'è un errore qui" ma devo sempre spiegare perché è sbagliato e come si può rimediare, possibilmente proponendo più soluzioni alternative tra cui scegliere. C'è chi mi trova esasperante, e chi invece apprezza la precisione e tutto l'aiuto che posso dare. Per mia fortuna questa designer è il secondo tipo di persona!

Ora, a me piace testare pattern e poter pignoleggiare à gogo. Però è strano che io accetti di fare un lavoro che poi so che mi resterà sul groppone: sapete che odio i soprammobili! Ma questi... sono piante grasse.

Il mio amato, quando l'ho conosciuto, nella compagnia di amici era chiamato "la pianta grassa", perché eravamo tutti dei caciaroni tranne lui che è un tipo taciturno e in confronto faceva la figura del cactus spinoso. All'epoca gli dicevo che le piante grasse fanno fiori bellissimi, e quando ho ricevuto il pattern ho scoperto che il titolo è "Fiore di cactus".
Stiamo per mettere su casa insieme, quindi mi pare che essermi imbattuta in questo test sia di buon auspicio, no?

3 commenti:

  1. wau, che bella notizia!! smetti di fare la pendolare !! dai un passo alla volta i sogni si realizzano. le piante grasse sono ok.io le collezione ne ho duecento ed è vero che fanno fiori bellissimi.
    un abbraccio.
    gra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ommioddio anche tu sei una collezionista! Io ho l'incubo che le collezioni del mio compagno mi invadano la casa... Magari esagero, ma magari anche no, vedo come crescono le pigne di DVD sul suo tavolo e sul suo comodino, perché non ha più scaffali da riempire ormai da anni!

      Elimina
  2. SONO MOLTO CARINI! ;)
    ..e congratulazioni per la nuova vita che ti aspetta! xD

    RispondiElimina